Goodgest Team building, dividere 500 persone in 50 squadre

Team building, dividere 500 persone in 50 squadre?

Il successo di un evento si misura in relazione al grado di partecipazione del suo pubblico.
Per partecipare realmente ad un evento è fondamentale essere coinvolti nella condivisione di un’esperienza che accomuni diverse persone in un determinato luogo.

In un evento aziendale, questa esperienza è rappresentata dal Team Building e dalla sua capacità di creare condivisione attraverso la metafora del gioco di squadra. Il sistema Goodgest offre un’incredibile funzione per dividere gli invitati in squadre secondo precisi criteri che bilancino le squadre al fine della massima soddisfazione.

Ad esempio, suddividere i partecipanti secondo criteri di età, sesso, area territoriale e altre categorie fornisce l’opportunità di creare confronti appaganti ai fini della creazione dello spirito di squadra.

Le attività per creare un evento di Team Building spaziano dallo sport ad azioni ludiche indoor e outdoor (corsi di cucina, escursioni, mostre ecc). Goodgest acquisisce l’elenco dei partecipanti in fase di registrazione all’evento, così da suddividerli in opportune squadre utilizzando i criteri forniti dal Cliente..

Questa prima assegnazione automatica potrà sempre essere modificata per ogni singolo partecipante, attuando i necessari spostamenti in qualunque momento del Team Building. Per monitorare in ogni istante le modalità di coinvolgimento, il sistema Goodgest produrrà in automatico liste Excel da stampare, oltre alla possibilità di inviare sms personalizzati per qualunque comunicazione in loco delle attività.